Anac: pubblicate in G.U.  le linee guida n. 7.

Anac: pubblicate in G.U. le linee guida n. 7.

'Anac: pubblicate in G.U.  le linee guida n. 7.'

In vigore dal 10 Ottobre le Linee guida n. 7 dell’ANAC. Pubblicate sulla G.U. n. 236 del 9 ottobre 2017 le Linee guida n. 7, di attuazione del D.Lgs. 18 Aprile 2016 n. 50 . Le linee guida sono state approvate dall’ANAC con delibera n. 235 del 15 febbraio 2017 ed aggiornate al D.lgs. 19 aprile 2017, n. 56 con deliberazione del Consiglio n . 951 del 20 settembre 2017. Le linee guida disciplinano il procedimento per l’iscrizione nell’Elenco di cui all’art. 192, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di propri organismi in house; ed hanno carattere vincolante. SOGGETTI LEGITTIMATI A RICHIEDERE L’ISCRIZIONE NELL’ELENCO Sono tenuti a richiedere l’iscrizione nell’Elenco : le amministrazioni aggiudicatrici e gli enti aggiudicatori che intendano operare affidamenti diretti in favore di organismi in house in forza di un controllo analogo diretto, invertito, a cascata o orizzontale sugli stessi. Mentre per servizi pubblici locali a rete di rilevanza economica, gli enti di governo degli ambiti ottimali devono richiedere l’iscrizione nell’Elenco, indicando nella domanda di iscrizione gli enti locali partecipanti . A partire dal 30 ottobre 2017 sarà possibile presentare all’Autorità la domanda di iscrizione nell’Elenco e, a far data da quel momento, la presentazione della domanda di iscrizione costituirà presupposto legittimante l’affidamento in house.

Hai bisogno di completare la tua Formazione Professionale?
Acquisisci CFP con i pacchetti in promozione con corsi a scelta di
Formazione Professionista
Pacchetti a partire da 10 CFP per architetti
da 59.57 €