Contratto di conto corrente con apertura di credito - Irrilevanza produzione parziale degli estratti conto (C.Appello L'aquila, 08 gennaio 2018)

'Contratto di conto corrente con apertura di credito - Irrilevanza produzione parziale degli estratti conto (C.Appello L'aquila, 08 gennaio 2018)'

di dott.ssa M. Screto

Nuova risposta della giurisprudenza di merito sull'irrilevanza della produzione parziale degli estratti conto. La C.Appello dell'Aquila con la sentenza n. 5 dell' 8 gennaio 2018, ancora una volta, ha affermato che la mancanza degli estratti conto di alcuni periodi del rapporto di conto corrente, non inficia nel complesso la domanda relativa alla ripetizione delle appostazioni indebite effettuate sulla base delle clausole contrattuale ritenute invalide, in quanto l'incompletezza della documentazione non impedisce, nè rende inattendibile, la dimostrazione delle appostazioni a credito e a debito riportate nel conto corrente, nè, quindi, rende inattendibile la ricostruzione dei movimenti contabili effettuata da un CTU.

La mancanza degli estratti conto di alcuni periodi, peraltro, non costituisce pregiudizio delle ragioni della banca, ma anzi va a sicuro detrimento del correntista che, onerato di dimostrare quali fossero gli addebiti di interessi e CMS effettuati sulla scorta di pattuizioni invalide, non riesce ad assolvere l’onere che ex art. 2697 c.c. gli incomba nell’ambito dell’esperita azione di ripetizione dell’indebito (ex multis di recente Cassazione Sez. IV, Ordinanza n. 24948 del 23/10/2017) limitatamente agli indebiti riportati negli estratti conti periodici mancanti.

19/03/2018

Categoria: Diritto Bancario

Tags: avvocati commercialisti

Accreditamenti

Partner