Nozione di regolamento: tra facoltatività e obbligatorietà. Così un regolamento, tra indicazioni codicistiche ed elaborazione giurisprudenziale Nozione di tabelle millesi
Amministratore, assemblea, approvazione e riscossione delle quote: il preventivo, il consuntivo, il piano di riparto e la loro importanza Il ricorso per decreto ingiuntivo
Tempi e modalità d'impugnazione della delibera condominiale. Il rispetto dei termini in relazione ai soggetti coinvolti Nullità, annullabilità e rifl
Le disposizioni sulle distanze contenute nelle codice civile (artt. 873, 874, 875 e 877). L’art. 9, n. 2, d.m. 1444 del 1968: contenuto, ambito di applicazio
Cass. Sez. un. n. 23225 del 15/1172016: ammissibilità della compensazione avente ad oggetto un credito in contestazione; Evoluzione giurisprudenziale sull’istituto d
Sentenza Cassazione SS. UU. 16 novembre 2016, N. 23304 La tutela del diritto consumatore/cliente L’intervento ad adiuvandum Sentenza Cassazione Sez. III 9 giugn
Il mutamento degli orientamenti giurisprudenziali in tema di responsabilità professionale Il quadro normativo di base: artt. 1176, 1218, 1223, 2236 c.c. Sentenza
  I fondamenti ispiratori della Legge N. 76 del 20 maggio 2016 La disciplina dei contratti di convivenza Comparazioni tra contratto
La regolamentazione delle unioni civili nella Legge N. 76 del 20 maggio 2016   Comparazione tra matrimonio e unione civile Il regime patrimoniale nelle unio
Sentenza 10 maggio 2017 n. 11504 Corte di Cassazione La posizione tradizionale della giurisprudenza in materia di assegno divorzile La funzione assistenziale dell
La materia della registrazione del contratto di locazione ai sensi del DPR 181/86 Le conseguenze della mancata registrazione sul piano civilistico: indirizzi giurisprudenz
Formalismo legale e formalismo convenzionale nel nostro ordinamento Il principio ordinatore  della forma contrattuale e le categorie generali del formalismo co
Evoluzione legislativa e applicativa  del formalismo legale Il formalismo legale nel Codice del consumo a tutela del contraente debole Il formalismo legal
Caratteristiche della legge di riforma in materia di responsabilità professionale medica: principi e linee guida L’obbligo assicurativo per le strutture sanitarie e
Inquadramento sistematico ed evoluzione giurisprudenziale La responsabilità del “primario” e la responsabilità d’ équipe Cartella clinica e consenso
Il diritto  all' assegno  divorzile Struttura  bifasica del giudizio  sull' assegno di divorzio Ipotesi di donazione diretta: ordine  di banc
La mancata registrazione del contratto di locazione alla luce della legge 392/1978 La mancata registrazione del contratto di locazione alla luce della legge 431/1998
Il leasing immobiliare per l’acquisto dell’abitazione principale - L. 208/2015 art. 1, co. 76-84 L’inadempimento dell’utilizzatore La sospensione del pa
Patto commissorio e patto marciano Il finanziamento alle imprese garantito da trasferimento di bene immobile sospensivamente condizionato- art. 48 bis TUB Lo schema
La riforma del codice di rito contenente modifiche al codice penale e procedura penale ed una ampia delega al Governo per la riforma dell’ordinamento penitenziario Il princ
Sistema organizzativo della giustizia: rilevazioni statistiche La struttura del nostro codice penale: ipotesi di riforma Critiche al funzionamento de
Il peculato: l’oggetto della tutela e i soggetti attivi e passivi La nozione di denaro o cosa mobile, l’altruità, il possesso o la disponibilità La ragione d
Il concetto di interesse e di corrispettivo nell’ordinamento penale e civile L’importanza di non ragionare per ordinamenti separati La valutazione dell’integrazione
L’usura nelle diverse religioni e nella Roma antica La discrezionalità tecnica del giudice in materia di usura Il problema dell’usura sopravvenuta e l’ap
Il delitto di concussione Concussione per costrizione e concussione per induzione La novella del 2012 e il nuovo delitto di induzione indebita a da
L’oggetto della tutela e i soggetti attivi e passivi La consumazione e l’elemento soggettivo I rapporti con altre fattispecie La responsabilità ex D.Lgs. 8.6.
I fondamenti illuministici del passaggio dal processo penale inquisitorio al processo penale accusatorio Tortura e pena di morte nella storia e nella evoluzione legis
Il nuovo art. 590 sexies c.p. Il sistema di valutazione delle condotte mediche introdotto dalla Legge Gelli-Bianco L’applicazione delle linee gui
Il dialogo aperto sulla responsabilità medica Obiettivi e lacune della riforma L’area di rischio penale per il medico nel passaggio dalla Balduzzi alla nuova disciplina
La tesi del contatto sociale Significato dell’espressione “esercente la professione sanitaria” Art 3 della legge Balduzzi Nuovo art 7 della legge Gelli Bian
Prima riforma del diritto penale tributario Affermazione della teoria generale del reato c.d. panpenalismo Revisione penalistica del diritto tributaria basata sul
Artt. 2 e 3 del Dlgs 74/2000: differenze di disciplina Concetto di fatture oggettivamente e soggettivamente inesistenti Il reato di emissione di fatture per
La legge  N. 68 del 22.05.2015 a due anni dall’entrata in vigore Le fattispecie di reato introdotte dalla Legge N. 68/2015 Rapporti tra la Legge N. 68/201
La disciplina degli ecoreati di cui alla Legge N. 68/2015 e le sue difficoltà applicative Risvolti di criticità interpretativa e applicativa della Legge N. 68/2015
Il delitto di corruzione, fatto tipico e struttura della fattispecie Il bene giuridico protetto Corruzione propria e impropria, antecedente e susseguente Corruzione
Abuso di ufficio: l’oggetto della tutela I soggetti attivi e passivi La nozione di ingiustizia e l’elemento soggettivo Rifiuto e omissione di atti d
Il delitto di violenza o minaccia a pubblico ufficiale; Il delitto di resistenza a pubblico ufficiale; Il delitto di
Gli eterni giudicabili Rapporti tra indagato e difensore La persona offesa dal reato Indagini preliminari Accertamenti tecnici irrip
Il nesso causale I criteri di valutazione della colpa La Legge “Balduzzi” La Legge “Gelli” Le ipotesi delittuose connesse al consenso inf
La “riforma Orlando” - Legge N. 103 del 23.06.2017 - in tema di impugnazioni: principio guida, novità e  limitazioni oggettive e soggettive La reintr
Art. 11 d. lgs. 23/2015; Impugnazione del licenziamento: i molteplici binari Modifiche al codice di procedura civile Obbligatorietà del rito Fornero Ambito di applic
Il giudizio di opposizione Termini per la proposizione dell’opposizione Notificazione del ricorso e del decreto di fissazione di udienza Domanda riconvenzionale C
Il congedo di maternità Rinvio e sospensione del congedo Il congedo di paternità Il congedo obbligatorio di paternità Il congedo parentale Il lavoro nottur
Istituti di conciliazione vita –lavoro Flessibilità e telelavoro Il congedo per le lavoratrici vittime di violenza di genere L’istituto solidale dell
Il controllo datoriale sull’attività lavorativa Limitazioni al controllo del datore di lavoro Divieto di indagine sulle opinioni Art. 3 dello Statuto dei lavoratori
La nuova disciplina del controllo a distanza del lavoratore Le fasi del controllo a distanza I criteri direttivi delle legge delega Rimedi avverso  i provv
I c.d. filoni giurisprudenziali in materia previdenziale La disciplina della riunione delle controversie seriali Il pagamento del contributo unificato in materi
L’art. 38 della Costituzione: norma madre della previdenza sociale Le prestazioni assistenziali e previdenziali Il principio di automaticità della prestazione
La nascita dell’accertamento tecnico preventivo ex art. 445 bis cpc Prime criticità sull’istituto Ambito di applicazione dell’accertamen
La disciplina precedente all’introduzione dell’accertamento tecnico preventivo Le modifiche introdotte dal D.L. 78 del 2009 con riferimento alla procedura amministra
Il potere disciplinare: evoluzione storica Potere disciplinare nel lavoro pubblico ed in quello privato Natura giuridica del potere disciplinare: teoria autoritativ
La legge Brunetta La mancata collaborazione nel procedimento disciplinare altrui Le dichiarazioni false e reticenti Il "Whistleblowing": la tutela del pubblico dipenden
Definizione della fattispecie “trasferimento d'azienda” Trasferimento del c.d. ramo d’azienda La continuazione del rapporto La conservazione dei crediti e
Rinunzie e transazioni e loro impugnazione Rapporti tra cedente e cessionario Trattamenti applicabili Rapporto tra il trasferimento d’azienda e il licenziamento
Il duplice ruolo del dirigente Il principio di separazione tra politica e amministrazione Il principio dello spoil system Il ruolo dell’organo politico definit
Il contenuto dell’atto di conferimento dell’incarico: oggetto, obiettivi e durata Preclusioni in materia di incarichi La disciplina della revoca dell’
La responsabilità solidale del committente Cambio appalto e trasferimento di azienda Successione dell’appalto nel settore dei call center Anzianità di servizio del
L’attività consultiva della pubblica amministrazione: tipologie di pareri ed analisi dell’art. 16 l. n. 241/1990. L’attività consultiva della pubblica amministrazione:
Tipologia e “senso” degli accordi, ambito applicativo Procedimento e formalità (determinazione preliminare, motivazione) Disciplina essenziale, regime di impugnaz
Evoluzione storica della materia Natura della responsabilità della PA e l’elemento psicologico dell’illecito La giurisprudenza europea in materia di appalti La pregi
Le conseguenze del tardivo provvedere della pubblica amministrazione sul piano dell’organizzazione interna degli uffici Il termine di c
Il silenzio della pubblica amministrazione ed il suo significato Tipologie di silenzio Il silenzio assenso. Analisi dell’art. 20 l. n. 241/1990 Il silenzio d
I delitti contro la Pubblica Amministrazione: dei Pubblici Ufficiali e dei privati Il bene giuridico protetto Le nozioni di pubblico ufficiale e di incaricato di pub
Le norme della legge n. 241/1990 sulla partecipazione al procedimento amministrativo. La comunicazione di avvio del procedimento amministrativo. La comunicazione dei motivi os
Presupposto ed elementi costitutivi della responsabilità amministrativa Ricognizione delle fonti della disciplina L’azione di responsabilità Partic
Soggetti attivi e interesse Natura giuridica del diritto di accesso Soggetti passivi I documenti I controinteressati Rapporti con il diritto alla riservatezza Tutela al T
Contenuto essenziale della motivazione Portato dell’obbligo di motivazione Individuazione degli atti soggetti e degli atti esclusi dall’obbligo de quo
Premesse introduttive: la trasparenza e il “servizio” al cittadino da parte della pa. Rapporto tra adempimenti pratici e contesto istituzionale in cui si colloca il D.Lgs.
Premesse introduttive: La “ class action amministrativa”: una nuova opportunità anche per la pubblica amministrazione resistente? I casi:
Il giudizio di ottemperanza e le novità in vigore dal 1° gennaio 2016 (art.70 deld. legisl.vo n. 546/92) La possibilità di adire il rimedio dell'ottemperanza in cas
Il concetto di impugnazione I mezzi di impugnazione nel processo tributario L'appello La competenza in sede di appello I termini per appellare: breve e lung
La verità e la ricerca della verità La verità e la filosofia La verità e la letteratura Il rapporto con la verità per l'avvocato, il pubblico minist
La deontologia forense: cenni sul Codice Deontologico del 1997 e sulla pregressa disciplina legislativa Il “rilievo processuale” delle regole deontologiche secondo la C
Il provvedimento di sospensione cautelare nella Legge 8 giugno 1874 n. 138: presupposti, natura, finalità e disciplina Il provvedimento di sospensione cau
Il processo quale luogo di fabbricazione della verità processuale Ispezioni e perquisizioni nell’ufficio del difensore Il dovere di verità dell’avvocato e suoi c
La natura dell’obbligo professionale dell’avvocato La disciplina dei rapporti con il cliente e con la parte assistita contenuta nel codice deontologico forense Art.
La scelta degli avvocati nella nostra società La pubblicità come surrogato o integrazione della reputazione La finalità dell’art. 35 del codice deontologico
Il consiglio distrettuale di disciplina: composizione e caratteristiche Le modifiche introdotte al regolamento per il procedimento disciplinare dalla delibera del 24
La disciplina degli  avvocati nel passaggio dall’ordinamento del 1933 al codice deontologico del 1997 La tipizzazione degli illeciti disciplinari Defi
La sospensione cautelare nelle previgenti leggi professionali forensi   La finalità della sospensione cautelare L’art. 60 della legge professionale
Il Welfare attivo di Cassa Forense Previdenza e Assistenza della Cassa Forense Accesso al microcredito e Banca Dati gratuita Misure di van
Il Welfare attivo di Cassa Forense Previdenza e Assistenza della Cassa Forense Accesso al microcredito e Banca Dati gratuita Misure di van
Il sito Welfare attivo di Cassa Forense Valorizzazione della finalità assistenziale della Cassa Forense Misure di sistema ed erogazioni di Cassa
Le anomalie nei depositi nel PCT Il PCT nella prassi dei Tribunali e delle Corti di Appello Trasferimento del fascicolo monitorio nel fascicolo di opposizione Trasferim
Art. 16 decies del DL 179/ 2012 (modificato da D.L. 83/2015): Potere di certificazione della conformità delle copie degli atti notificati Art.16 undecies del DL 179/
Le Riforme in tema di esecuzione forzata La Riforma di Proto - Pisani (1990-1991) La grande Riforma del 2005 - 2006 L'art. 492 bis c.p.c. e la ricerca dei be
La Riforma del 2015: D.L. 83/2015 Finalità della riforma Novità: termini processuali; pubblicità, delega operazioni di vendita Nuovo schema dell'ordinanza di
Premessa sull’evoluzione della normativa in materia di procedure concorsuali Strumento della delega Aspetti meto
Esame comparativo del testo vigente della fallimentare con la legge delega di riforma organica delle discipline della crisi e dell’insolvenza Novità della
Scarica il catalogo dei corsi CSV PDF

Accreditamenti

Partner